Instagram stories: le potenzialità - ADS NETWORK
Home » Magazine » ADS.News » Instagram stories: funzionalità e novità dal mondo social!

Instagram stories: funzionalità e novità dal mondo social!

Storia di una escalation che non sembra arrestarsi.

Sono passati 11 anni da quando Instagram è arrivato sui nostri smartphone. L’inizio è stato complesso e non si è colta sin da subito la sua potenzialità, oggi è in assoluto il social network di maggiore successo.

È il 2012 quando Facebook decide di acquistarlo e di integrarlo nel proprio progetto che ha, alla base, l’obiettivo di creare una piattaforma marketing di successo.

A rafforzare questa piattaforma arrivano nel 2016 le Stories, sono una rivoluzione ma non una innovazione, ad inventarle ci pensa Snapchat. Si tratta della app che per prima concepisce i video a tempo, messaggi multimediali detti “snap” composti da una foto o da un breve video da poter arricchire con filtri, adesivi etc.

Instagram coglie l’intuizione e la potenzia. Nasce un nuovo modo di comunicare con i follower: quotidiano, veloce anzi…istantaneo!

Oggi Instagram ha superato 1 miliardo di utenti attivi, e oltre 500 milioni di utenti utilizzano la piattaforma ogni giorno, 500 milioni persone che usano le storie di Instagram per comunicare.

Non solo, 1/3 delle storie più visualizzate sono pubblicate dalle aziende. Il perché lo scopriamo insieme…

Boom delle storie nel marketing.

Se in principio appariva come un contenuto a scopo personale e non adatto alle aziende, col tempo l’abitudine degli utenti di guardarle sempre più spesso, ha trasformato le storie in una preziosa risorsa per il social media marketing.

Una delle opportunità che le stories offrono per il business è sicuramente quella di poter inserire degli hashtag e di taggare il luogo dell’attività. Si tratta di utili elementi per indicizzare il video o la foto.

Ma non solo, con le stories non si costringe il cliente ad entrare nei singoli feed dei brand: può usufruire di contenuti velocemente e scoprire i prodotti, le offerte, vedere video divertenti.

Inoltre, attraverso le stories di Instagram è più semplice ed efficace interagire con gli utenti:

  • si può chiedere di fare delle domande,
  • si può proporre un sondaggio,
  • si possono lanciare promozioni a tempo ed attivare un timer.

Le aziende non le usano solo per produrre propri contenuti ma anche per condividere quelli dei cosiddetti creator lanciando hashtag o chiedendo di localizzarsi. Il risultato è duplice: si ottiene un contenuto originale e si gratifica il cliente dando visibilità al suo contenuto.

Oggi usare le stories per fare business è un must, non è possibile farne a meno ma bisogna anche farlo bene.

Ricondivisioni e link nelle storie.

Come gli utenti business sanno bene, non è possibile inserire link nelle storie e fare swipe-up se non hai almeno 10.000 follower.

Una limitazione che si sta rivalutando, Instagram sta infatti pensando alla possibilità di permettere a tutti di inserire link nelle storie.

Ma non solo, si starebbe sperimentando anche l’eventualità di condividere i contenuti diversamente aumentando l’interazione con i follower. Si sta studiando la possibilità di aggiungere un adesivo “ricondividi” sulle storie attraverso il quale sarà possibile vedere l’elenco dei post visualizzati nell’ultima ora.

Attraverso questo stick si aprirà l’elenco di contenuti Instagram visualizzati ultimamente tra cui scegliere:

  • post creati di recente,
  • video feed,
  • video IGTV
  • Reel

E personalizzare il post ricondiviso nelle storie.

Questa funzionalità è molto di più di un semplice rumors, Instagram stesso ha confermato il test e a breve sapremo se verrà rilasciato e quando!

Exclusive stories.

Sempre in tema di novità da Instagram, le Exclusive stories stanno facendo rizzare le antenne a tutto il mondo del marketing e non solo.

Il colosso di Menlo Park sta per lanciare una nuova funzionalità di Instagram che potrebbe essere rilasciata a breve.

Le Instagram Exclusive Stories rappresentano una vera opportunità per i content creator che potranno pubblicare contenuti esclusivi nelle loro IG Storie e guadagnare.

L’accesso a questo tipo di storie, infatti, sarebbe disponibile solo a pagamento, si tratta di una feature ancora in fase di sviluppo e non si hanno molti dettagli in merito. Quello che è trapelato è che questo tipo di stories avrà un colore diverso dalle altre e sarà accompagnata dal messaggio “solo i membri possono vedere questo contenuto”.

Questi contenuti a tempo non potranno nemmeno essere screenshottati, costringendo chi vuole di vederli ad iscriversi o a pagare.

Le Exclusive stories, insomma, strizzano l’occhio a Onlyfans e ai Super Follow di Twitter, segno che Instagram intende inglobare ogni possibilità che i social possano offrire. L’obiettivo è dare agli utenti più opzioni di fruizione dei contenuti.

Instagram non arresta la sua evoluzione.

Il social network più forte del mondo non arresta la sua corsa e non intende fermarsi qui, sono allo studio tantissime altre novità. Tra queste potrebbero arrivare a breve i file collezionabili digitali (NFT).

NFT è l’acronimo di “Non-Fungible Token” ed indica un bene non replicabile, una sorta di marca digitale, con un certificato di autenticità e unicità rilasciato tramite blockchain.

Sperimentata oggi nel campo dell’arte questa tecnologia permette di individuare la proprietà, la tracciabilità ed il valore di un’opera. Lo scopo è integrare figurine digitali a pagamento, perché esclusive.

Come aveva fatto per Tick Tock, anche Clubhouse è nel mirino di Instagram che intende integrare le Live Audio Rooms nelle quali gli utenti potranno parlarsi in diretta.

Per ora queste stanze sono solo disponibili in lingua inglese e nella versione di lancio le stanze possono essere aperte da personaggi pubblici che selezioneranno amici, follower, altri personaggi pubblici verificati e nominarli oratori. Il limite di questi ultimi è di 50 mentre gli uditori non hanno limitazioni di numero.

Instagram stories, un’opportunità da non perdere.

Appare chiaro, a questo punto, che chi fa business non può assolutamente prescindere dall’uso di Instagram e dai suoi attraenti contenuti a tempo.

Stai pensando anche tu di potenziare il tuo profilo Instagram puntando sulle stories? Contattaci per una consulenza senza impegno e ti aiuteremo a capire di cosa hai bisogno.

ADS Network è a tua disposizione per far crescere il tuo business e per raccontare le TUE storie.